Sentire le emozioni

01.06.2013 21:48

Le emozioni vanno sentite solo come energia; se le etichetti stai entrando nel dramma e quel dramma stai creando; se poi le esprimi non fai altro che consolidarne la realtà.

Non assecondare la tua mente che si mette a raccontarti storie attorno all’emozione e non cercare di capire, che è un altro trucco della mente. L’unica cosa da fare è "sentire".

Le emozioni vanno sentite come energia e l'energia in sé è neutra.

Il tuo compito è solo quello di essere presente, percepirla, osservarla, lasciarla fluire. In tal modo smetti di essere bloccato nell’emozione e l’energia si pone al tuo servizio.

Ed ecco che arriva la comprensione. Allora in te c’è chiarezza e, se sei spinto a fare qualcosa, la tua azione è efficace o la migliore possibile.

 

Contatti